CARRELLO:
0 items

Dentro la gigantesca cornice di un quadro, tra colori e pennellate quasi impressioniste, il regista argentino Hugo de Ana mette in scena luci ed ombre della protagonista Violetta Valéry, personaggio conosciuto anche come la signora delle Camelie, omonimo romanzo di Alexandre Dumas figlio da cui Giuseppe Verdi trasse ispirazione per quest’opera. Indipendente e moderna, sconfitta solo dalla malattia e dal conformismo imperante incarnato dalla figura di Giorgio Germont, il padre dell’amato, Violetta si riscatterà grazie al sentimento vero e sincero per Alfredo, sua croce e delizia che la vedrà spegnersi in bianco e nero, in una immacolata e tragica fotografia di fine Ottocento.


LA TRAVIATA

Melodramma in 3 atti di Giuseppe Verdi
Libretto di Francesco Maria Piave
Direttore d'orchestra Andrea Battistoni 
Regista Hugo De Ana