CARRELLO:
0 items
Fascino e mito della Saslong Classic in Val Gardena Ogni anno, poco prima di Natale, gli occhi degli appassionati di sci sono puntati sulla Saslong in Val Gardena-Alto Adige. La pista gardenese, una delle più lunghe del mondo, è tra le preferite dal pubblico internazionale ed è all’avanguardia nel campo della sicurezza. Realizzata nel 1969, è considerata una delle piste più moderne della Coppa del Mondo. Veloce e spettacolare deve il suo nome al Sassolungo (3.181 metri), in lingua ladina Saslong, la montagna che nobile e maestosa domina la classica pista di discesa libera, nel cuore delle Dolomiti. Migliaia di spettatori arrivano in Val Gardena per incitare i migliori atleti del Circo Bianco, per seguirli dalla partenza ai Muri del Sochers, per vederli volare sopra le Gobbe del Cammello, il salto mozzafiato, unico in tutto il circuito e poi seguirli mentre entrano a Ciaslat dove la potenza delle gambe è messa a dura prova. Lo stadio si anima, e i campioni lo raggiungono affrontando un ultimo salto, il Tunnel Jump. Salti, ondulazioni e strettoie: per vincere sulla Saslong bisogna essere dei campioni completi. Le emozioni sono assicurate. E poi, tutto intorno un’intera valle si mette in festa. Lo sport e lo stare insieme, le grandi emozioni da pelle d’oca e il divertimento, la tradizione sudtirolese e l’internazionalità, in una parola: la passione di un grande evento sportivo. Ticketing hotline: (0039) 0458064685 (dal lunedì al sabato, dalle 09:00 alle 18:00) Ticket PointCentro Iman 39047 S. CristinaEmail: ticket@saslong.org Tel.: 338.1502143(Marcello Cobelli) Pista Rennstrecke Saslong 2016