CARRELLO:
0 items

I due Musei Ferrari, acquista il biglietto combinato e risparmia!
Dal primo gennaio del 2014 la Ferrari ha due musei. A quello classico, di Maranello, che presenta la Ferrari di oggi che affonda le proprie radici nel passato guardando al futuro, si affianca ora anche il museo di Modena. Come noto, Modena è la città dove Enzo Ferrari nacque nel 1898. Il Museo, contraddistinto con la sigla MEF,che sta per Museo Enzo Ferrari, è costruito proprio attorno alla sua casa natale. Qui attraverso l'esposizione ed uno straordinario filmato che avvolge letteralmente i visitatori, si racconta la storia di Ferrari bambino, che scopre l'irresistibile mondo delle corse, pilota negli anni 20, animatore della Scuderia Ferrari negli anni 30 sempre del secolo scorso e, quindi, di Ferrari Costruttore dal 1947. I due musei sono assolutamente complementari.

A Maranello si capisce come la Ferrari può essere, oggi, il costruttore dal marchio più forte al mondo. Le auto esposte sono quelle più importanti del passato ma anche quelle contemporanee. A Modena le vetture presenti vanno dalle Alfa anteguerra alla prima Ferrari costruita, fino ai modelli più significativi nella storia di Enzo. Dal prossimo giugno nella Casa dove nacque, sarà anche montata una mostra sui motori Ferrari. Enzo, infatti, ha sempre considerato il motore come il componente principale dell'automobile. La visita di uno o di entrambi i musei Ferrari è solo una parte delle tante opportunità di questa esperienza unica: si possono infatti pilotare i simulatori della Formula 1, fare escursioni in navetta attraversando anche i padiglioni della Fabbrica Ferrari, disporre di una guida, visitare il Ferrari Store o mangiare nelle simpatiche caffetterie delle due strutture oltre a visitare collezioni private e avere il servizio di transfer da aeroporti o stazioni ferroviarie. E' anche possibile affittare i musei per eventi e convention.

Sul sito la possibilità di prenotare i servizi desiderati. Nel caso di visita dei due musei può essere acquistato il biglietto unico che garantisce quattro euro di sconto. Entrambi i musei sono aperti tutti i giorni, escluso solo Natale e il primo dell'anno.