CARRELLO:
0 items

L’Organizzatore Ass. Culturale Ilsensoeilsuono,  ci comunica che lo spettacolo THE JESUS AND MARY CHAIN in programma il 6/7/2017 presso l'Anfiteatro del Vittoriale, è stato ANNULLATO.

Gli acquirenti che volessero richiedere il rimborso dei biglietti acquistati, compreso il diritto di prevendita, potranno farlo presso il punto vendita in cui sono stati acquistati entro e non oltre il 15 luglio 2017.
 

BAND CULTO TRA LE PIU’ OSANNATE DEL ROCK MODERNO, HANNO RIVOLUZIONATO LA SCENA MUSICALE DI UN’INTERA GENERAZIONE E DATO VITA AL FILONE SHOEGAZE.
A DICIANNOVE ANNI DALL’ULTIMO ALBUM PUBBLICATO, LA BAND ANNUNCIA IL SUO RITORNO CON “DAMAGE AND JOY”, IL NUOVO ED ATTESO DISCO IN USCITA A MARZO,
 ED UN NUOVO TOUR CHE VEDRA’ LA BAND ESIBIRSI ALL’INTERNO DELLA SPLENDIDA CORNICE DELL’ANFITEATRO DEL VITTORIALE

“I fratelli Reid sono stati gli innovatori scientifici e tecnologici più brillanti dell’epoca del rock moderno” - Pitchfork
“Beach Boys sotto allucinogeni e vestiti di nero, questi sono i JAMC” - BBC
“Leggende viventi” - The Guardian

Poche band hanno lasciato un segno nella storia dalla musica come The Jesus and Mary Chain. Band cult degli anni Ottanta, con il loro stile e la loro musica hanno rivoluzionato la scena musicale di un’intera generazione.
A 19 anni dall’uscita dell’ultimo album, “Munki”, la leggendaria band dei fratelli Reid annuncia l’uscita  del settimo lavoro in studio. Anticipato dal singolo “Amputation”, “Damage And Joy” uscirà il 24 marzo via Creation Records, la casa discografica con cui la band ha firmato nel 1984 e pubblicato il primo singolo “Upside Down”.  Alan McGee, capo dell’etichetta, durante un’intervista alla CBC Music ha rivelato che The Jesus And Mary Chain “hanno fatto un nuovo album ed è  incredibile! Uscirà a marzo dell’anno prossimo e io, ovviamente, li ho fatti firmare per Warner. Sarà un disco enorme.”
A due anni di distanza dal tour mondiale per il trentennale dell’acclamatissimo album d’esordio, “Psychocandy”, The Jesus and Mary Chain annunciano il loro ritorno in Italia per un concerto all’interno della splendida cornice dell’Anfiteatro del Vittoriale, sabato 6 luglio 2017.


Con il loro atteggiamento sempre in guerra con il mondo e gli abiti scuri, la band è diventata una vera e propria icona di stile. Punto di riferimento della scena musicale londinese post Sex Pistols, ispirati a The Stooges e Velvet Underground, la band ha dato vita a un nuovo genere musicale, lo shoegaze, diventando punto di riferimento di band come My Bloody Valentine e Slowdive. 
Con la pubblicazione nel 1985 di “Psychocandy”, l’album d’esordio, The Jesus and Mary Chain diventano presto i beniamini della stampa inglese: un disco cult nel mondo dell’alternative rock britannico che ha cambiato la storia della musica.
La band, originaria di Glasgow, viene fondata dai fratelli William e Jim Reid (chitarrista e cantante) nel 1984. Ben presto i due si trasferiscono a Londra dove vengono immediatamente notati da Alan McGee, dalla Creation Records e da Bobby Gillespie, cantante dei Primal Scream, che si unisce alla band, alla batteria, per il primo singolo, “Upside Down”. “Psychocandy” ha generato classici come “Just Like Honey” e “Some Candy Talking”.


Con sei album in studio all’attivo, nel 1999 la band si scioglie a causa delle forti tensioni fra i due fratelli, per poi riunirsi nel 2007 per un memorabile e ormai leggendario live set al Coachella Festival, durante il quale Scarlett Johansson, loro grande fan, raggiunge la band sul palco per “Just Like Honey”.


Nel 2012 la band ha intrapreso una serie di date in Nord America, durante le quali i due fratelli hanno dichiarato di essere al lavoro su un nuovo album. Lo scorso anno i fratelli Reid hanno deciso di festeggiare il trentesimo anniversario dell’uscita di “Psychocandy” con un tour ovunque sold out.