CARRELLO:
0 items

11° Concerto Schubert, Brahms, Schumann

Il 13 e il 14 novembre si entra nel pieno Ottocento con la direzione del giovane talento Nikolas Nägele per la prima volta a Verona con un programma dedicato allo Schubert maturo (Ouverture da Rosamunde op. 26) e al primo cimento sinfonico di Robert Schumann, la Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38 nota anche come “Primavera”. Al centro del concerto c’è spazio per dialogare con i solisti Gunther Sanin al violino e Sara Airoldi al violoncello (prime parti dell’Orchestra areniana) per il raffinato Doppio concerto in la minore op. 102 di Johannes Brahms

Allestimento
Direttore d'orchestra Nikolas Nägele
Violino Günther Sanin
Violoncello Sara Airoldi
Orchestra dell’Arena di Verona

Programma
Franz Schuber
Ouverture, da Rosamunde op. 26
Johannes Brahms
Doppio concerto per violino</BR>violoncello e orchestra in la minore op. 102
Robert Schumann
Sinfonia n. 1 in si bemolle maggiore op. 38

Abbonamenti
TURNO A - Venerdì 13/11/2020 ore 20.00
TURNO B - Sabato 14/11/2020 ore 17.00