CARRELLO:
0 items

Direttore Edward Gardner
Pianoforte Igor Levit
Leos Janacek
Jealousy, Preludio dall'opera Jenufa
Ludwig van Beethoven
Concerto per pianoforte n. 4 in sol magg. op. 58
Antonín Dvorak
Sinfonia n. 7 in re min. op. 70

Il pianista russo Igor Levit si è imposto come interprete beethoveniano anche con una felicissima incisione discografica delle ultime sonate. Per il suo debutto al Teatro alla Scla sceglie il Quarto Concerto del "genio di Bonn", il più innovativo per forma e dimensione espressiva, incastonato tra due capolavori sinfonici dei "geni slavi" Dvorák e Janácek, illustri promotori dello sviluppo del linguaggio musicale del Novecento. La direzione è affidata all'inglese Edward Gardner, già apprezzato ospite nel 2016.

Per i posti palco segnaliamo che nel riepilogo dei posti il termine "fila" si riferisce al numero del palco.
Biglietti in vendita dalle ore 10.00 del giorno lunedì 11 febbraio 2019.


Eventuali rimanenze  saranno messe in vendita diretta presso la sede dell’Associazione a partire dal giovedì precedente il concerto (apertura solo nei giorni feriali).

RITIRO BIGLIETTI

Dal giovedì precedente il concerto (solo nei gg feriali) in Piazza Diaz 6 dalle 10 alle 17
la sera del concerto presso la biglietteria del Teatro alla Scala in Largo Ghiringhelli dalle 19 alle 20