CARRELLO:
0 items

Ludwig van Beethoven (1770 - 1827) - Sonata n. 5 in fa maggiore op. 24 La Primavera
César Franck (1822 -1890) - Sonata in la maggiore

La violinista Mirka Scepanovic e il pianista Francesco Carletti si perfezionano entrambi presso l’Accademia di musica di Basilea e costituiscono un duo nel 2017. Applauditi in Italia e all’estero, condividono lo stesso desiderio di far musica, intesa come esperienza di condivisione, aperta alle minime sollecitazioni. Fantasia, impeto ed estasi sono garantiti. Nel concerto del Marzo Musicale Leoniceno propongono due pietre miliari del repertorio per violino e pianoforte. Le sonate di Beethoven e Franck sono pagine formalmente scolpite e perfette, capaci di sfamare in egual misura l’intellettuale e il profano. In particolare colpisce la sonata in fa maggiore op. 24 di Beethoven, di cui si festeggiano quest’anno i 250 anni dalla nascita, definita un connubio di levità ed energia, ritratto dell’animo profondamente candido e fanciullesco di un uomo taciturno, burbero, strano, favorito e colpito dagli dei. Una musica, la sua, che è profezia nata dagli abissi del cuore e che a quelli soli anela.