CARRELLO:
0 items

GABRIELE MIRABASSI clarinetto

SIMONE ZANCHINI fisarmonica

Incontro al vertice tra due grandi virtuosi del proprio strumento e nonché protagonisti della scena musicale internazionale. La trasversalità musicale che contraddistingue entrambi permette loro di esprimersi con facilità da sempre sia nel mondo del jazz che in quello della musica classica. In questo duo la goliardia dei ritmi del Sud America e la profondità pulsante del vecchio swing si mescolano alle sonorità di un jazz odierno e moderno che si esprime nello stile compositivo di entrambi. L’eclettismo dei due musicisti permette loro di spaziare ed improvvisare in maniera estemporanea con altissimo inter- play comunicativo, alternando composizioni originali a celebri standard del repertorio latino-americano.

Grande forza e suono di un solista del calibro di Gabriele Mirabassi, da più di trent’anni al vertice tra i migliori clarinettisti del panorama mondiale, sostenuto dal magma sonoro e creativo di Simone Zanchini, considerato uno dei più originali e innovativi fisarmonicisti della scena internazionale.

N.B. il brunch (posti limitati) deve essere prenotato presso la biglietteria del Teatro entro 2 giorni prima del concerto e non è incluso nel prezzo del biglietto