CARRELLO:
0 items

Con oltre quatto milioni di dischi venduti in tutto il mondo,
quattro tour mondiali, un Brit Award nella categoria Best Male
con il disco di debutto, a distanza di tre anni dall’ultimo spettacolo italiano,
torna in Italia per un atteso concerto ed un nuovo album in uscita nel 2019


Influenzato sin da giovane da artisti come Stevie Wonder, Otis Redding, Van Morrison ed Al Green, James Morrison ha raggiunto il successo mondiale con ‘You Give Me Something’, il singolo di debutto contenuto nell’album ‘Undiscovered’ pubblicato nel 2006 e che gli ha valso il Brit Award nella categoria Best Male, rendendo James Morrison il miglior artista solista maschile nel Regno Unito nel 2006. Da allora il suo format vincente, voce soul piena, rauca e graffiante accompagnata dalla chitarra acustica, è diventato un modello per i musicisti che si sono ispirati alla sua musica, come James Bay, Sam Smith, Ed Sheeran e George Ezra. Lo stesso James Bay ha recentemente dichiarato di essersi liberamente ispirato alla voce delicata e alla musica allo stesso tempo leggera e profonda di James Morrison.
Nel 2008 esce ‘Songs For You Truths For Me’, mentre tre anni dopo è la volta di ‘The Awakening’, il terzo disco di studio rimasto a lungo nella Top Ten italiana. Dopo quattro anni di pausa viene pubblicato ‘Higher Than Here’.
A circa tre anni di distanza dal suo ultimo concerto italiano, James Morrison torna in Italia per un imperdibile appuntamento vista lago in occasione del quale presenterà, domenica 7 luglio 2019, sul palco dell’Anfiteatro del Vittoriale, i brani del nuovo disco in arrivo col nuovo anno. Uscirà infatti nel 2019 un album di inediti, un lavoro onesto, introspettivo e potente, che verrà presentato ancora una volta in giro per il mondo, in Sud Africa, nel Regno Unito e in Svizzera prima di arrivare in Italia.