CARRELLO:
0 items

Riflessione filosofica sulla passione nell’Inferno dantesco.
Interpretazione dei Canti di Paolo e Francesca e di Ulisse.

La temerarietà e il disordine, la geometrica imprecisione della passione.
La tensione al brivido dell’ignoto; la perdizione.
La fenomenologia dell’amore tra il delirio logico della filosofia e la sapienza immaginifica della poesia.