CARRELLO:
0 items

“Dove è il tuo tesoro, lì sarà il tuo cuore”.
La rottura di vincoli oppressivi, la separazione, l’accesso alla potenza generativa del desiderio.
Il fascino indiscreto della sovversione.
Il tremore della chiamata, il timore del compimento.
L’attimo condensa la trama dell’ineluttabile: affida il tramonto all’alba.
Ecce homo.