CARRELLO:
0 items
T.H.E Dance Company
PheNoumenon 360°
8_9_10_11_12 giugno ore 11, 16, 20
Ancona Teatro delle Muse_Sala Talia
esperienza di realtà virtuale immersiva

direzione artistica, coreografia e direzione cinematografica Kuik Swee Boon
performers Anthea Seah, Brandon Khoo, Ng Zu You, Nah Jieying, Klievert Jon Mendoza, Fiona Thng
artista del suono e compositore Kent Lee
sound and systems design Guo Ningru
disegno luci Adrian Tan
costumista & body artist Loo An Ni
produzione Stage Manager Tennie Su
partner di tecnologia immersiva Hiverlab Pte Ltd

T.H.E Dance Company presenta PheNoumenon, la prima esperienza di danza in realtà virtuale a 360°. Grazie al visore VR, il pubblico viene trasportato sul palcoscenico accanto ai danzatori.
Oltre all’esperienza visiva, anche il suono è trasmesso a 360° e grazie al rilevamento dei movimenti della testa, si sposta in base ai movimenti dello spetattore, imitando un'esperienza audio reale. L’immersione totale nel mondo di PheNoumenon avviene anche attraverso un profumo progettato appositamente. Il pubblico viene introdotto all’esperienza con un breve tutorial iniziale per rendere la visione piacevole e senza intoppi. Lo spettacolo è suddiviso in 6 scene principali, nel caso in cui fosse necessaria di una pausa per far riposare gli occhi!
Descritta come una compagnia di danza “al top del suo gioco”, The Human Expression Dance Company (THE) è sinonimo di danza contemporanea innovativa di altissima qualità e abilità artistica. Fondato nel 2008 dal direttore artistico Kuik Swee Boon con 6 membri, THE è diventato un nome familiare a Singapore e nella regione, avendo commissionato e suonato alla maggior parte dei principali festival artistici locali (Singapore Arts Festival, Esplanade da: ns festival, Huayi - Chinese Festival of Arts, solo per citarne alcuni) e in prestigiosi festival internazionali come Les Hivernales Festival ad Avignone, Francia; Festival Oriente Occidente a Rovereto, Italia; SIDance Festival e Seoul Performing Arts Festival; Festival di danza di Pechino e Guangdong; Yokohama Dance Collection al TPAM e al Niigata International Dance Festival; Auckland Arts Festival (New Creation Commission) 2016 in Nuova Zelanda.