CARRELLO:
0 items

MERCOLEDÌ 19 FEBBRAIO 2020
TEATRO SPERIMENTALE, ORE 21.00
TRATTATO DELLE PASSIONI - III. ODIO E AMORE.
Disprezzata regina. Donne, amanti, imperatrici nella musica barocca.

PAMELA LUCCIARINI voce e spinetta
ENSEMBLE RECITARCANTANDO
MAURIZIO PIANTELLI tiorba
CRISTIANO CONTADIN viola da gamba

Claudio Monteverdi: “Disprezzata Regina” e “A Dio, Roma!”, da L’incoronazione di Poppea
Luigi Rossi: “Un ferito cavaliero”, dalla Cantata Lamento della Regina di Scozia
Bartolomeo Barbarino: “Queste lacrime amare”, da Madrigali di diversi autori, Venezia, 1606
Sigismondo d’India: “Amico, hai vinto”, dal Quarto libro di Musiche a 1 e 2 voci, Venezia, 1621
Antonio Caldara: “A le spiagge di Cnido”, Cantata a voce sola e basso continuo
Giovanni Felice Sances: “Da più profondi orrori”, da Proserpina gelosa, Cantata a voce sola, libro 2, Venezia, 1633
Giacomo Antonio Perti: “Se un tuo guardo mi conforta”, dall’opera La Rosaura
Luigi Rossi “Se non corre una speranza”, Cantata a voce sola e basso continuo
Francesco Cavalli: “L’alma fiacca svanì”, dall’opera Didone
Anastasio Lingua: “Insoffribile tormento”, Cantata a voce sola e basso continuo

Le meraviglie della musica vocale barocca proposte in un modo nuovo per avvicinarle alla sensibilità di oggi: con il Trattato delle Passioni i bravissimi musicisti di Recitarcantando e l'inesauribile fantasia del soprano Pamela Lucciarini, ci dimostrano come ciò sia possibile. Questo ciclo triennale si chiude splendidamente con “Disprezzata regina”, viaggio tra figure epiche e sfolgoranti su cui giganteggia Didone, tragica e intramontabile come le arie a lei dedicate.

Foto di Pamela Lucciarini: © Saverio Salvemini Photographer