CARRELLO:
0 items

VINICIO CAPOSSELA

La Belle Dame sans Merci e altre paralisi della Bellezza

Concerto atto-unico per il Festival della Bellezza
Ospite d’onore Mario Brunello

“Il bello non è che il terribile al suo inizio”.

Al pianoforte, accompagnato da un organico costituito in parte da strumenti classici e di musica antica e in parte elettronico e contemporaneo, Capossela propone una dedica in musica alla Bellezza, al suo fascino ipnotico, ai suoi incantamenti e alla sua invadenza, attraverso le canzoni di uno straordinario repertorio musicale e poetico, da quelle dell’ultimo album, Ballate per uomini e bestie, a quelle scelte dai suoi precedenti, ai sonetti musicati dalle Rime di Michelangelo eseguite con il grande violoncellista Mario Brunello.